Contenuto principale

pon

Domande frequenti - Studenti

Come funzionano il credito scolastico ed i crediti formativi?
Visite: 330

Il CREDITO SCOLASTICO è  un patrimonio di punti che ogni studente costruisce ed accumula durante gli ultimi tre anni di corso e che contribuisce fino ad un quarto (25 punti su 100) a determinare il punteggio finale dell'Esame di Stato.

La fascia assegnata al credito scolastico è data dalla media dei voti



Il CREDITO FORMATIVO consente di assegnare la quota massima di punti prevista dalla fascia di credito scolastico data dalla media.

Nell'attribuzione del credito formativo il Consiglio di classe si attiene al dettato del D.M. 452 del 12/11/98 che limita il campo delle esperienze extrascolastiche. Sono considerate valide ai fini dell'attribuzione del credito formativo le certificazioni esterne di conoscenza della lingua straniera (a cura di Enti riconosciuti) e le esperienze di natura seguente:

   - stages

   - esperienze di volontariato

   - attività in campo artistico e culturale

   - attività agonistica-sportiva

   - attività lavorative





Che cosa è il POF?
Visite: 147
Il POF, cioè il Piano per l’Offerta Formativa, è la carta d'identità con cui la scuola si definisce nei confronti delle famiglie, degli studenti e della realtà locale e costituisce la base per gli impegni reciproci da assumere per realizzare la “missione” della scuola. Il POF, infatti:
  • illustra la struttura, l'organizzazione della scuola e le attività che vi si svolgono
  • presenta tutti i progetti, le attività e i servizi offerti dall'istituto
  • illustra le modalità e i criteri per la valutazione degli alunni e per il riconoscimento dei crediti
  • descrive le azioni di continuità, orientamento, sostegno e recupero corrispondenti alle esigenze degli alunni concretamente rilevate.

Qui trovi il Piano dell'Offerta formativa del Martini.

Come si può avere l’elenco dei libri scolastici?
Visite: 147
Nel sito trovi una voce di menù "Libri di testo", che raccoglie gli elenchi dei testi adottati nelle diverse classi.
Le assenze possono invalidare l'anno scolastico?
Visite: 179
Ai fini della validità degli anni scolastici - compreso l’ultimo anno di corso - per procedere alla valutazione finale di ciascuno studente, è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell’orario annuale personalizzato. Le istituzioni scolastiche possono stabilire, per casi eccezionali, analogamente a quanto previsto per il primo ciclo, motivate e straordinarie deroghe al suddetto limite. Tale deroga è prevista per assenze documentate e continuative, a condizione che tali assenze non pregiudichino, a giudizio del consiglio di classe, la possibilita di procedere alla valutazione degli alunni interessati. Il mancato conseguimento del limite minimo di frequenza, comprensivo delle deroghe riconosciute, comporta l’esclusione dallo scrutinio finale e la non ammissione alla classe successiva o all’esame finale di ciclo.

Quali indirizzi di studio ci sono al Martini?
Visite: 170
Il Martini offre  tutti i percorsi previsti dalla Riforma per gli Istituti Tecnici per il settore Economico.
Il biennio si articola in:
- Amministrazione, finanza e Marketing (vedi quadro orario)
- Turismo (vedi quadro orario)

A partire da terzo anno, a questi si aggiungono due nuovi indirizzi:
-  Sistemi informativi aziendali (vedi quadro orario)
- Relazioni Internazionali per il Marketing (vedi quadro orario)

Informazioni più esausive le puo trovare qui.
Come è strutturato l'orario scolastico?
Visite: 226
Il corso di studi prevede 1056 ore annuali, suddivisi in 32 ore settimanali.

L'orario giornaliero seguirà la seguente scansione:

4 giorni alla settimana: 8.20-13.30 (Lunedi - Mercoledi - Giovedi - Sabato)
2 giorni alla settimana: 8.20-13.40 (Martedi - Venerdi)
Quando inizia e finisce l'anno scolastico?
Visite: 256
L'anno scolastico  inizia il 17 settembre 2018 e termina l' 8 giugno 2019. Qui puoi consultare il calendario completo